OGEventi

Gli eventi più attraenti per riempire il tuo locale

Come organizzare un evento di successo

Hai un locale e vuoi organizzare un evento di successo? Innanzitutto, voglio essere chiara con te su ciò che significa per me organizzare un evento di successo: significa riempire il locale di persone, ma non solo. Significa anche che i partecipanti se ne ricorderanno per molto tempo, e magari ripensandoci ne parleranno con frasi del tipo “Ti ricordi quella sera? Che figata!“. In questo modo il tuo locale farà il salto di qualità…

 

Come procedere?

Come organizzare un evento di successo

#1 Scegli la giusta manifestazione

Sembra banale, ma il 60% dei locali non sceglie la manifestazione più adatta al proprio pubblico. Ne ho parlato in questo articolo, troppo spesso i titolari dei locali, organizzano l’evento che piace a loro, senza scegliere ciò che invece potrebbe piacere ai partecipanti. Ovviamente se stavi cercando come organizzare un evento di successo, perché stai pianificando la tua festa di compleanno è un altro conto. Solo in questo caso saresti esonerato dalla regola. Ma se invece hai un locale, chiediti sempre:

“Qual’è lo spettacolo che può piacere ai miei clienti?”

 

Un altra cosa importante che molti trascurano è che ogni manifestazione comunica il tuo brand. Quindi fai molta attenzione. Ad esempio, un locale a tema west, non dovrà mai organizzare una serata di karaoke (che invece è più adatto ad altre realtà). Perché ok, potrebbe attrarre un po’ di persone il giorno stesso, ma manderà in malora l’immagine che le persone hanno del tema del tuo locale. Ricorda che molto spesso le persone ti scelgono proprio per la tua unicità, quindi per ciò che ti differenzia dalla concorrenza.

Per questo è importante capire bene un’altra questione importantissima del marketing: il target. Il tuo Target altro non sono che i tuoi potenziali clienti. Quindi quando fai qualsiasi cosa, devi fare molta attenzione che sia rivolta a loro e non a chi è fuori-target. Continuando l’esempio di un locale a tema west, gli eventi:

checkRivolti al tuo target: toro meccanico, Cow-girl, ecc

checkx

Non in target: karaoke, ecc

 

Scopri come Organizzare una Sfilata Burlesque

 

Abbiamo selezionato 5 eventi che riscuotono un successo assoluto ovunque :

checkIl casting ufficiale del Grande Fratello, non ha bisogno di presentazioni. Potrai organizzare una tappa delle ambite selezioni che permetteranno ai più intraprendenti di partecipare ad uno dei Reality Show più famosi al mondo. Questa manifestazione è adatta ad ogni tipo di locale ed estremamente consigliato per: discoteche, comuni, ristoranti più grandi e centri commerciali. Attrae moltissime persone e permetterà al tuo locale di fare il salto di qualità. Scopri anche il BONUS qui ;

checkNovità: quest’anno potrai organizzare anche il casting  di “Caduta Libera” , il programma televisivo condotto da Gerry Scotti, seguito ogni giorno da milioni di telespettatori >> Scoprilo qui…;

checkSe hai un locale più movimentato, ti consigliamo la sfilata di moda burlesque, oppure uno spettacolo di burlesque;

checkPer organizzare una festa in stile OLD WEST, allora questa è la manifestazione che fa per te;

checkSe hai un comune, spesso sono molto apprezzate le feste per bambini;

 

#2 Pianifica la manifestazione

Il secondo consiglio sul come organizzare un evento di successo, è quello di pianificare mentalmente la tua manifestazione. Ovviamente se ti affidi ad un’agenzia seria, puoi saltare questo passaggio. Se invece vuoi fare tutto da solo, pianifica la scaletta degli eventi. Tieni sempre in considerazione che non potrà mai essere precisa al 100%, perché nella pratica c’è sempre qualcosa che sbilancia l’equazione, proprio come accade ogni giorno nel tuo lavoro. Può essere un piccolo problemino o un grande ostacolo.

 

La cosa migliore da fare in queste situazioni è quella di mantenere la calma e di non concentrarsi sul problema, ma sulla soluzione. C’è gente che appena vede che qualcosa non va come dovrebbe, inizia a lamentarsi e basta. Una persona esperta invece, si concentra sulla soluzione e non perde tempo a lamentarsi.

 

#3 Fai pubblicità nel modo corretto

Qualsiasi evento, per quanto attraente possa essere, sarà un fiasco se non viene nessuno. Quindi, un altro consiglio sul come organizzare un evento di successo, è di fare pubblicità in modo corretto.

 

Ovviamente,  il primo passo per riempire un locale è quello di scegliere la giusta manifestazione. Proprio per questo motivo, a differenza delle altre agenzie di spettacolo che ti proporranno qualsiasi tipo di spettacolo, la OGEventi è specializzata SOLO nelle manifestazioni che riempiono i locali e che soddisfano i clienti. Abbiamo scartato il 90% degli eventi per offrirti solo quelli di successo.

 

Ora, per farla riuscire al meglio, fai pubblicità nel modo corretto. Oltre alla classica pubblicità, ti consiglio di sfruttare i social network, che permettono di comunicare direttamente con i tuoi clienti abituali e spesso di raggiungere i loro amici, ecc. Scrivi un messaggio attraente che i tuoi contatti:

checkcondividerebbero volentieri;

checkche attiri commenti e “mi piace”;

 

Questo permetterà al tuo annuncio di ampliare la sua “risonanza” tra la gente. Perché se un tuo contatto mette “Mi piace”, lo vedranno anche i suoi amici. Quindi, più un annuncio riceve “mi piace” e “condivisioni” e più viene visto.

Ecco altri due suggerimenti:

checkti consiglio di inserire un immagine attraente, affinché catturi sin da subito l’attenzione delle persone. Si è visto che un post con un immagine, può essere fino all’ 80% più efficace di uno con solo testo;

checkInfine, ti suggerisco di postare il messaggio tra l’una e le tre di pomeriggio, sai perché? E’ dimostrato che in quel periodo di tempo ci sono più persone connesse ai vari social, e quindi il tuo annuncio apparirà a molte più persone;

 

Riepilogo sul come organizzare un evento di successo

Ricapitolando, hai visto tre consigli sul come organizzare un evento di successo, ti suggerisco di non sottovalutarli. Quindi inizia scegliendo il giusto evento, pianificalo bene e mantieni la calma durante i problemi che inevitabilmente si presenteranno ed infine fai un’ottima pubblicità in modo da attrarre un ampio pubblico.

 

Al tuo successo,

Oriana Simonetti

Come scegliere l’evento da organizzare?

Organizziamo eventi da oltre dieci anni, e ciò che ci chiedono molto spesso è: secondo te, qual’è il miglior evento che potrei organizzare nel mio locale? Cos’è che può funzionare? Cosa ci consigli? In questo post chiariremo proprio questi dubbi…

Come scegliere un evento

Il miglior evento per un locale

La verità è che non esiste un evento standard che funziona per tutti. Sai perché? Per due motivi ben precisi. Il primo è che vuoi o non vuoi, ogni locale ha un proprio stile. In secondo luogo, perché ogni locale ha una clientela diversa, e quindi con esigenze specifiche. Es: mentre una discoteca può attrarre persone ospitando un Vip, è probabile che lo stesso tipo di manifestazione non avrà la stessa efficacia in un ristorante o in un Hotel.

 

Inoltre, un consiglio che diamo spesso, è quello di non organizzare mai una manifestazione che piace a te. Mi spiego meglio, non concentrarti mai sui tuoi gusti personali, ma chiediti sempre:

  • Che manifestazione può piacere ai miei clienti?
  • Che evento può attrarre persone nel mio locale?

Insomma, sposta l’attenzione sui gusti e sulle preferenze dei tuoi clienti abituali. Se hai un ristorante ed hai una clientela che frequenta il tuo locale perché vi trova calma e tranquillità, ovviamente non potrai mai organizzarci un evento troppo caotico. O viceversa, se nel tuo locale ci si “scatena”, evita di organizzare eventi troppo tranquilli. Quindi, detto più semplicemente: ogni evento deve rispecchiare il tuo locale e la tua clientela.

 

Errori da evitare

Se vuoi organizzare un evento, devi prestare molta attenzione a questi punti molto importanti. In primo luogo, affidati esclusivamente a persone che hanno un buon bagaglio di esperienza nell’organizzare. Ormai molti approdano in questo mondo, attratti dall’apparente semplicità. Ma poi si rendono conto strada facendo, che organizzare un evento non è così semplice come può apparire dall’esterno, ma ci vogliono queste capacità:

  • di sapersi organizzare:
  • di saper risolvere qualsiasi problema in qualsiasi situazione;
  • creatività per distinguersi dai soliti eventucci;
  • avere una folta rete di contatti;
  • avere una buona leadership sui propri artisti;

Infine, ti consiglio di scegliere persone precise e puntuali, altrimenti rischi di doverti arrabbiare con loro e di dover interrompere più volte il tuo lavoro per “stargli dietro”. Invece, se affidi la manifestazione ad un’agenzia seria, con appunto una buona leadership sui propri artisti,  potrai rilassarti e goderti i frutti. STOP.

 

Al prossimo articolo…